EMERGENZA CORONAVIRUS: DAL GOVERNO RETRIZIONI PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE

22 Marzo 2020
Tipo articolo: 

Con il DPCM del 22/03/2020 il governo adotta nuove per il contenimento del contagio su tutto il territorio nazionale con particolare riferimento alla chiusura delle attività produttive non essenziali o strategiche.

Aperti alimentari, farmacie, negozi di generi di prima necessità e i servizi essenziali con riferimento ai codici ATECO di cui all'allegato 1.

Le disposizioni producono effetto dalla data del 23 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.

Le stesse si applicano, cumulativamente a quelle di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020 nonché a quelle previste dall’ordinanza del Ministro della salute del 20 marzo 2020 i cui termini di efficacia, già fissati al 25 marzo 2020, sono entrambi prorogati al 3 aprile 2020.

In data 25 marzo il Ministro dello Sviluppo Economico ha introdotto modifiche al DPCM del 22 marzo 2020 con ulteriori prescrizioni rispetto ad alcune attività. 

Area tematica: